Pannacotta alla melagrana

Oggi la giornata è cominciata proprio male e non sono dell’umore di scrivere un post carino.
Tanto per dirne una è iniziata con il nano piccolo con la febbre. E quindi prendilo, imbacuccalo e corri da mia mamma per depositarlo (e intanto fai tardi per tutte le altre cose che avevi in lista, tipo portare l’altro all’asilo, finire di scrivere un documento, fare una chat su Skype con i colleghi stranieri). Ecco, questo è stato l’incipit. Poi la mattinata ha proseguito ancora peggio. Un tizio che aspettavo per pranzo, alle 13.00, su mia chiamata, si è premurato di farmi sapere che no, si scusava ma non sarebbe arrivato. E dico io: cosa aspettava?? di farmelo sapere il giorno dopo magari??? una telefonata no?? Beh, ora sono le 13.30. Vediamo entro questa sera cosa può succedere ancora. 
E mi scuso per il tono acido, ma oggi va così. Devo ancora “sbollentare”…
Ho scelto una ricetta dolce per tirarmi su, e anche natalizia, perchè il colore che si ottiene con i chicchi della melagrana è rosso rosso rosso!
Ingredienti:
3 melagrane
500 gr panna fresca
100 ml latte intero
2 cucchiai di zucchero
1 bacello di vaniglia
6 gr gelatina
Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda. In un pentolino portare quasi a ebollizione latte + zucchero + panna + semi del bacello e poi togliere dal fuoco. Strizzare la gelatina e unirla al composto mescolando con cura. Versare in biccheiri monodose e lasciare in frigo per almeno 3 ore. Per la salsina: svuotate le melagrane dai loro semi stando molto attenti ad evitare la buccia bianca che è amara. Frullare i semi di due melagrane e poi passare il succo con un colino a maglie finissime, aggiungendo un cucchiaino di zucchero e un cucchiaino di maizena per renderlo un pochino meno liquido. Versare il succo e un po’ di chicchi sui bicchierini una volta che la panna cotta si sarà addensata. Riporre tutto nuovamente in frigorifero per un’altra ora.
Con questa ricetta artecipo al contest di nuvole di farina  e di La casa di Artù
e al contest di FarMaflOfarmaciasergio

Condividi

Commenti

11 commenti su "Pannacotta alla melagrana"

il 6 Dicembre 2011 alle 13:16
Artù ha scritto:

Molto bella questa presentazione per la ricetta adattissima al nostro contest….grazie per la tua partecipazione!

il 6 Dicembre 2011 alle 13:28
Stefania ha scritto:

veramente una bella ricetta, soprattutto molto adatta al Natale. Grazie per la partecipazione. Mi unisco ai tuoi lettori.

Per cortesia potresti aggiungere anche un link ad Artù e al suo blog visto che il contest lo facciamo assieme? Grazie mille, un abbraccio

il 6 Dicembre 2011 alle 14:48

dai che una giornata storta spesso diventa una scusa per concederci qualcosa di goloso, come questa bellissima panna cotta! 😉
se vieni a trovarmi capirai che stiamo sulla stessa barca!
ciao
Valeria

il 7 Dicembre 2011 alle 18:06
Housewives ha scritto:

bellissima presentazioneee

il 8 Dicembre 2011 alle 11:00
Federica ha scritto:

Spero che la giornata storta sia un ricordo, che il piccolo stia meglio e che oggi sia decisamente un giorno da “pollice su” 🙂 Male che va una di questi bicchierini rimette in pace col modo. Golosi e bellissimi da presentare. Baci, buona giornata

il 8 Dicembre 2011 alle 14:01
monica ha scritto:

oddiomadonna…. la panna cotta con la melagrana…. è già così bella da vedere… dai che manca poco ai 100!!!!
ciao sere, un bacione

il 8 Dicembre 2011 alle 17:37
monica ha scritto:

CHE VICINA AI 200!!!! CE NE VORRA' ANCORA DI TEMPO… INTANTO SE MI SEGUI ANCHE TU SONO 162… MA MICA E' OBBLIGATORIO, SE IL MIO BLOG TI PIACE SONO CONTENTA, ALTRIMENTI… TI SEGUO UGUALE!
QUANDO ORGANIZZI IL CONTEST FAMMI SAPERE,E MAGARI POI MI DARAI UNA MANO…
UN BACIONE, GRAZIE DI ESSERE PASSATA A TROVARMI!

il 8 Dicembre 2011 alle 21:24
LAURA ha scritto:

Ciao, spero che il peggio sia passato e che ti possa essere goduta la giornata di festa!!!
Una gioia per gli occhi e per il palato la tua panna cotta!!!
Baci

    il 1 Dicembre 2017 alle 11:45
    starsspoon ha risposto:

    <3

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato