muffins banane e amarene

Il mio primo post! e non può che parlare di muffins, che io adoro fare!

Mia suocera ha una stupenda pianta di amarene in giardino che, miracolosamente, quest’anno si è riempita di mille orecchini rossi per la gioia dei miei bambini. Allora ne ho approfittato per cucinare questi muffins, aggiungendo anche delle banane per mitigare l’acidulo delle amarene. Ho usato una ricetta che trovai in un libro quando vivevo in Irlanda (bei tempi!!) ed è questa:

ingredienti:
4 banane molto mature (più marroni che gialle!)
300 gr farina
3 cucchiaini di lievito
80 gr burro (la ricetta diceva 100, ma ho diminuito e va benissimo così)
160 gr di zucchero di canna (la ricetta ne prevede 200, ma dato che ho messo le bnane che sono dolci ho diminuito la dose)
2 uova (avevo quelle delle galline di mia zia, giallissime!!)
60 ml latte
come fare?  
in una ciotola lavora burro e zucchero fino a che è morbido e ben mescolato; in un’altra mescola farina e lievito. A questo composto aggiungi le uova (uno per volta) e a poco a poco tutto il resto, sempre mescolando tra un’aggiunta e l’altra unendo anche le banane schiacciate con una forchetta. 

In forno caldo a 180° per 25 minuti (con questa dose ho fatto 18 muffins).

I miei cuccioli hanno molto gradito, mio marito meno, ma, si sa, se non rompe le scatole lui non è contento ; )

Condividi

Commenti

Un commento su "muffins banane e amarene"

il 28 Maggio 2011 alle 13:43
NIGHTFAIRY ha scritto:

Sono venuta a cuoriosare subito 🙂 buonissimi i muffins, e che fortuna avere una pianta di amarene!gnam gnam

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato