Mojito e farinata fritta, l’aperitivo del riciclo

estate
Quella telefonata che non ti aspetti, ma che quando chiudi la conversazione ti ritrovi ad avere un sorriso ebete felice sul viso. Mi ha chiamato la mia adorata Alessandra e mi ha detto: “Senti, ti farebbe piacere se lo chef Sebastiano Rovida venisse a casa tua a preparare mojito e tapas per te e per le amiche che vuoi invitare?”. E me lo chiedi? Certo che mi va bene, non potevo desiderare di meglio! Lo chef ci insegnerà la ricetta perfetta del mojito e come cucinare con gli avanzi. Adoro la filosofia del riciclo e di non sprecare il cibo, e infatti questa mia ricetta nasce riciclando una farinata fatta la sera prima, tagliata a bastoncini e poi fritta.
E così ho scelto alcune mie amiche gine, malate come me di cucina e social, tutte iscritte all’Alcolisti Anonimi, e ci godremo questa serata all’insegna del mojito, delle risate e del buon cibo. Credo di aver guadagnato mille punti con ognuna di loro ; )  
Stay tuned, che il 26 novembre è la data prescelta, e gli hastagh della serata saranno #MojitoNoSpreco e #MojitoMaestros.

Tapas di farinata riciclata:
farinata
olio per friggere
semi di sesamo
La ricetta è di una semplicità mostruosa: ho tagliato la farinata cucinata la sera prima in tanti bastoncini, li ho fritti in olio bollente e al momento di scolarli li ho rigirati su un piatto di semi di sesamo. Vanno serviti bollenti con il mojito ghiacciato!

Mojito:
1 parte di Havana club 3 Anos (4,5 cl)
2 parti di acqua frizzante (9 cl)
2 cucchiaini di zucchero
succo di 1/2 lime
foglie di menta
ghiaccio
 Scegliete un bicchiere alto e stretto e metteteci lo zucchero, il succo di lime, qualche foglia di menta e pestate. Poi aggiungete l’acqua frizzante e qualche pezzetto di lime e pestate ancora. Aggiungete l’Havana club e i cubetti di ghiaccio, mescolate e bevete, sempre responsabilmente!

Io che sono una maniaca del verde, quando ho congelato l’acqua per fare i ghiaccioli, ho aggiunto due gocce di colorante naturale verde, quindi se il mio mojito vi pare virato al verde, non è un effetto di Photoshop, ma è proprio colorato così (ho tante malattie, lo so ; )

___________________________________________________________________________________________________
Diventa mio
follower su TwitterFacebookPinterest Instagram per vedere le mie foto e leggere gli
aggiornamenti del blog! 

Condividi

Commenti

Un commento su "Mojito e farinata fritta, l’aperitivo del riciclo"

il 21 novembre 2014 alle 10:05
Giulia Cappelli ha scritto:

un aperitivo favoloso!! adoro! che fame! mi piace tantissimo!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

©copyright 2017 cucchiaiodistelle.com powered by Netzsite