‘Bread & butter’ Panettone pudding (riciclare gli avanzi di Natale)

scroll down for English version
Natale si lascia sempre dietro un po’ di strascichi: pacchetti regalo non consegnati, biglietti di auguri scritti e mai spediti, regali obbrobriosi (che finiranno nella prima pesca di beneficenza disponibile) e avanzi di cibo. A casa di mia suocera il pranzo di Natale prevede la quantità di cibo doppia (se non tripla) rispetto al numero degli invitati, e per fortuna che capita in Dicembre così tutto quello che avanza e non si riesce a stipare nel frigorifero, si può mettere inscatolato fuori in in giardino. Qui a casa mia è avanzato solo panettone e pandoro, ma sono felice che sia successo (basta nasconderli bene in dispensa e i miei piccoli roditori non ne trovano traccia) così ho potuto fare questa ricetta. Mi piace così tanto che l’ho fatta in due versioni, sbirciando tra i miei libri di cucina stranieri e ho arricchito la prima con salsa all’arancia e la seconda con salsa al rum, così accontento adulti e bambini. Cominciamo con la prima ricetta, nella speranza che anche voi abbiate del panettone da riciclare e non lo abbiate divorato tutto nel 2013 ; )

Panettone pudding con salsa all’arancia
Ingredienti:
per il pudding:
550 ml (2 cup e 1/4) di latte
100 g (1/2 cup) di zucchero di canna
5 g (1 teaspoon) di cannella
2 uova leggermente sbattute
230 g circa di panettone (se ha uvette e canditi meglio, altrimenti aggiungetene)
per la salsa all’arancia:
il succo di 2 arance non trattate
riccioli di buccia delle arance
7 cucchiai di sciroppo d’acero 
Accendere il forno a 180°. In una ciotola mescolare latte, zucchero, cannella e uova fino ad avere un composto omogeneo. Aggiungere il panettone fatto a pezzettoni (o a fette) e lasciar macerare qualche minuto. Ungere di burro una teglia di ceramica, sistemare le fette di panettone e versare sopra il liquido. Cuocere per circa 4o minuti. Per fare la salsa mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e fate cuocere finché si riduce e  comincia ad addensare (volendo potete aggiungere una punta di maizena). Lasciatela raffreddare e versatela sul pudding solo la momento di servire ogni singola porzione.
Suggerimento: si può arricchire la salsa all’arancia con qualche cucchiaio di amaretto di Saronno o Cointreau. La ricetta è presa dal mio libro americano preferito, ‘Betty Crocker’s Cookbook’

PANETTONE PUDDING WITH ORANGE SAUCE
– pudding:
2 1/4 cups milk
1/2 cup sugar
1 teaspoon ground cinnamon
2 eggs slightly beaten
8 ounces of panettone
– orange sauce:
2 oranges’ juice
1 tablespoon of grated orange zest
7 spoons of maple syrup 

Heat hoven to 350°. Mix milk, sugar, cinnamon and eggs in large bowl with wire whisk until well blended. Stir in panettone cubes (or slices). Pur into ungreased cassrole. Bake 40 minutes or until knife inserted comes out clean. Make orange sauce. Put orange juice, maple and zest in a small saucepan and cook until slightly reduced. Serve on pudding.
Recipe adapted from my favourite american cookbook, ‘Betty Crocker’s Cookbook’

Condividi

Commenti

0 commenti su "‘Bread & butter’ Panettone pudding (riciclare gli avanzi di Natale)"

Non ci sono commenti, sarai tu il primo a scrivermi?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

©copyright 2017 cucchiaiodistelle.com powered by Netzsite