troccoli mazzancolle e fiori di zucca

oggi ha cucinato mio marito (eh, lo so: il sogno di molte mogli ; )
e vi racconto la ricetta così come gliel’ ho vista fare
(tanto ha imparato da me un sacco di cose ; )
 (mi scuso per la  scarsa qualità della foto ma avevo solo il cellulare per farla)
ingredienti (per 3 persone):
una decina di fiori di zucca belli grossi e freschi
una ventina di mazzancolle freschissime
una lattina di pelati 
una confezione di pasta fresca (in questo caso troccoli)
brandy
Pulire i fiori di zucca (togliere pistillo e gambo verde dove duro e spinoso) e sgusciare le mazzancolle. In una pentola antiaderente far rosolare delicatamente e per poco tempo i fiori di zucca con olio extravergine. Appena si sono un po’ “ammorbiditi”, spostare la pentola sul fuoco più grande, unire un pochino di brandy, alzare la fiamma al massimo di modo che l’alcool reagisca col fuoco e aspettare che una bella fiammata invada la pentola (il famoso flambè). Togliere la pentola dal fuoco e lasciare che la fiamma si autoestingua. Poi prendere i fiori e spostarli su un piatto.
Nella medesima pentola ripetere lo stesso esatto procedimento con le mazzancolle: olio, brandy, fiammata e poi toglierle dalla pentola e metterle su un piatto.
Nella medesima pentola preparare un soffritto di scalogno e olio extra in cui far cuocere per poco tempo dei pelati (la quantità dipende dai gusti: se volete che il pomodoro prevalga mettete tutta la lattina, altrimenti solo metà). Quando il sugo si è un po ristretto aggiungere i fiori e le mazzancolle tagliati a pezzi grossolani (non fini) e fate insaporire un pochino. Per ultimi aggiungete i troccoli molto molto al dente insieme a un po’ della loro acqua di cottura (motivo per cui non ho mai messo sale nel sugo) e lasciate ultimare loro la cottura nella pentola insieme a tutto il resto. Aggiungere prezzemolo fresco spezzettato prima di servire.
E qui potete vedere uno dei miei picciotti far festa al piatto ; )

Condividi

Commenti

5 commenti su "troccoli mazzancolle e fiori di zucca"

il 1 giugno 2011 alle 10:02
Giovanna ha scritto:

I tuoi troccoli sono veramente deliziosi! Complimenti allo chef!

Buona giornata

Giovanna

il 1 giugno 2011 alle 12:29
sere ha scritto:

non mancherò di riferire!
ho visto il tuo blog: quante ricette, complimenti!
sere

il 1 giugno 2011 alle 13:27
Olga ha scritto:

Ciao, mi sono appena unita ai tuoi sostenitori!!! complimenti per il bellissimo blog!!! un bacione, Olga

il 1 giugno 2011 alle 13:09
sere ha scritto:

Olga, grazie mille. Ho visto il tuo blog e mi ci sono persa: hai una marea di ricette, brava!
buona giornata,
sere

il 4 giugno 2011 alle 10:40
Gabri ha scritto:

Buonissima!!! E la faccia impegnata del tuo piccolo dice veramente tutto!! 😀 😀

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

©copyright 2017 cucchiaiodistelle.com powered by Netzsite